Paura nella Metro B, scende sui binari e minaccia suicidio: il treno frena in tempo

La persona è stata bloccata dai poliziotti intervenuti e dal personale medico del 118

Paura sulla Metro B all'alba di oggi, sabato 30 maggio. Una persona si è gettata sui binari all'altezza della fermata Eur Palasport, tentando il suicidio.

Il macchinista Atac, che stava portando il treno in direzione Rebibbia, notata la scena ha innescato il meccanismo di frenata, bloccando in tempo il convoglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' successo intorno alle 5:45, con la Metro B bloccata per 40 minuti. La persona, una transessuale, bloccata poi dal personale addetto alla sicurezza e dagli agenti della polizia di Stato intervenuti, ha raccontato che voleva farla finita. La vittima è stata quindi soccorsa dal personale medico del 118 e portata in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento