Allarme per delle borseggiatrici in metro: stazione Spagna chiusa 20 minuti

Sono stati i militari dell'Esercito a fermare il convoglio delle quattro giovani ragazze, poi identificate dai carabinieri

Immagine di repertorio

"Aiuto, ci sono delle borseggiatrici in metro", è stata questa la segnalazione che poco dopo le 9:30 di questa mattina ha determinato lo stop della metro A per circa 20 minuti. A fermare il treno alla stazione Spagna i militari dell'Esercito Italiano impegnati nella Operazione Strade Sicure comandanti dal Generale di Brigata Paolo Raudino. A lanciare l'allerta una passeggera. 

Metro Spagna chiusa 20 minuti

Allarmati dalla passeggera i militari hanno bloccato le quattro giovani borseggiatrici. Prive di documenti,i soldati hanno quindi richiesto l'intervento dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro dopo aver fermato il convoglio alla stazione Spagna. Interrotta la linea dalle 9:36 alle 9:56 nella tratta Battistini-Re di Roma (in direzione Anagnina), le forze dell'ordine hanno poi portato le quattro ragazze (tutte giovani nomadi) in caserma per essere identificate. La linea A ha poi ripreso progressivamente il servizio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento