Metro A in tilt: mancano i treni e code ai tornelli, mattinata da incubo

Atac, senza specificare, ha annunciato il servizio rallentato

Foto da Roma Trasporti News

Mancano i treni e la Metro A va in affanno. Attese lunghe e caos sulle banchine, senza considerare le lunghe file registrate ai tornelli della stazione Termini. L'Atac, senza specificare le cause, sul sito parla di ritardi sulla rete per un "numero di treni circolanti inferiore rispetto al programmato". Conferme che arrivano anche dagli altoparlanti presenti all'interno.

L'effetto è quello di avere banchine piene e treni trasformati in carri bestiame. Non una novità, intendiamoci, ma negli ultimi mesi la tendenza è andata aggravandosi. I problemi sono sempre gli stessi e vanno avanti da luglio, sintetizzabili con il concetto di guerra interna tra Atac e macchinisti. Oggi, inoltre, ad aggravare la situazione anche lo sciopero dei taxi.

Leggi anche

A Roma la metro non esiste più

C'era una volta la metro B: frequenze da treno regionale

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento