Meteo Roma, temporali in arrivo: allerta meteo per le prossime 24 ore

E' il Dipartimento della protezione civile ad emettere "un avviso di condizioni meteorologiche avverse"

L'anticipo di primavera che da giorni sta interessando Roma ha le ore contate. Le previsioni infatti parlano di un peggioramento delle condizioni meteo, già a partire dal pomeriggio di giovedì 25 febbraio. Per questo "il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal pomeriggio di oggi, giovedì 25 febbraio 2016, e per le successive 18-24 ore si prevedono sul Lazio ‘precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui settori meridionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento".

Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un avviso di criticità in cui si prevede nelle zone di allerta del Lazio: idrogeologica codice giallo Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri. La Sala Operativa Permanente ha emesso l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555.

PREVISIONI - L’atteso maltempo previsto nel corso del weekend ormai è una realtà. Il ciclone Golia si abbatterà con tutta la sua forza su molte regioni del Centro-Nord a suon di temporali, nubifragi, abbondanti piogge e copiose nevicate sulle Alpi. La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che nel corso del weekend una bassa pressione nella vicina Spagna, Golia, attiverà intensi venti di Scirocco su tutti i mari, forieri di precipitazioni abbondanti che già da Sabato 27 inizieranno a bagnare Liguria e Piemonte dove sono attesi quantitativi di pioggia tali da mettere in allerta le due regioni per rischio idrogeologico. Le piogge si estenderanno nel corso della notte di Sabato e poi tutta Domenica al resto del Nord, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Temporali possibili su tutte queste regioni. Maltempo intenso sull’arco alpino e prealpino. Neve molto abbondante su tutte le Alpi sopra i 400/900 metri. Accumuli fino a 150 cm a fine episodio. Nubifragi  e piogge insistenti e continue in Toscana e Lazio. Attenzione alla Versilia, Maremma e a Roma dove tra l’altro stasera sono attesi temporali! Venti fortissimi e fino a 100 km/h su Adriatico e Tirreno con conseguenti mareggiate. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, invita sin da ora a prendere le opportune cautele onde evitare danni a persone o cose.  Golia continuerà a portare piogge e temporali anche nella prima parte di Lunedì, poi le precipitazioni tenderanno a diminuire gradualmente. La nuova settimana continuerà poi con un tempo più soleggiato e mite, in attesa di un nuovo peggioramento più freddo atteso tra Giovedì 3 e Venerdì 4 Marzo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendio al Tufello, i residenti: "Il fumo ci stava soffocando. Salvati dal coraggio dei pompieri"

    • Monteverde

      Stazione Quattro Venti: il municipio perde 150mila euro per il restyling del verde

    • Politica

      Vigili, i sindacati chiedono indicazioni chiare: "Sindaca, quali sono i nostri compiti?"

    • Centro

      Via Margutta, dissuasori in pietra contro la sosta selvaggia: "Salvare l'isola pedonale"

    I più letti della settimana

    • Terremoto Roma, quattro scosse avvertite nella Capitale

    • Blocco traffico Roma 14-15-16 gennaio 2017: stop alle auto più inquinanti

    • Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

    • Ragazza muore investita su via Casilina. Pirata della strada prima fugge, poi si costituisce

    • Blocco traffico 22 gennaio, seconda domenica ecologica. Tutte le informazioni

    • Terremoto Roma, evacuate scuole a Roma e provincia

    Torna su
    RomaToday è in caricamento