Roma sotto zero: arriva l'ondata di gelo, i consigli per difendersi da Burian

Fino a domenica ancora piogge sparse, poi da lunedì il grande freddo siberiano

Neve, gelo e temperature sotto lo zero. Anche Roma, e provincia, attendono il freddo siberiano che potrebbe presto raggiungere l'Italia con l'ingresso di Burian. Fino a domenica è prevista pioggia poi questo scenario cambierà radicalmente tra domenica e l'inizio della prossima settimana per l'ingresso di aria estremamente fredda proveniente dalla Russia. 

Nel Lazio saranno previsti nevicate, in zone come Rocca di Papa e Velletri come già successo giorni fa. Tra lunedì e martedì le temperature potrebbero scendere su valori di oltre 10 gradi al di sotto della media stagionale (con minime intorno meno 5). Nel frattempo i volontari della Protezione Civile sono stati allertati. In caso di necessità è attiva h24 la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lazio al numero: 803 555.

Per difendersi dalle ondate di freddo e dai danni alla salute che le basse temperature possono provocare, la Regione Lazio ha stilato alcuni consigli: 

In casa 

- è importante tenere sotto controllo i valori della temperatura domestica. I valori ottimali sono: temperatura ambiente 19-22°C e umidità dell’aria 40-50%;

- se puoi, regola la temperatura degli ambienti, curando anche l’umidificazione. L’aria troppo secca rappresenta un’insidia per la salute. Evita gli “spifferi” usando materiale isolante;

- fai attenzione allo stato dell’impianto di riscaldamento (tiraggio caldaie, pulitura canne fumarie, ecc.); l’intossicazione da monossido di carbonio è frequente e può avere gravi conseguenze. Non trascurare la comparsa di una sonnolenza persistente, eventualmente associata a vertigini, cefalea, nausea, diarrea e vomito;

- soprattutto le persone anziane e/o sole e le persone disabili potrebbero fare preventivamente scorte alimentari e avere una quantità sufficiente di medicinali disponibili e mantenere contatti frequenti con familiari e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento