Pigneto: merce contraffatta nel magazzino di una lavanderia, sequestrata

Il titolare denunciato anche per gli scarichi reflui derivanti dagli scarti di lavorazione del negozio

Parte della merce contraffatta trovata nella lavanderia del Pigneto

Un magazzino di merce contraffatta nel retro della lavanderia. È quanto hanno scoperto al Pigneto, nel corso dei consueti controlli amministrativi, gli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) della Polizia Locale di Roma Capitale.

Il titolare, un cittadino di nazionalità bangladese di 39 anni, non è stato in grado di fornire spiegazioni sull'origine di oltre 150 articoli, tra scarpe e portafogli contraffatti, di note marche di abbigliamento, pronti per essere venduti. 

Merce contraffatta lavanderia Pigneto 1-2

La merce è stata posta sotto sequestro e il responsabile denunciato per la detenzione di materiale contraffatto. Sono tuttora  in corso le attività di indagine per accertare la provenienza della merce rinvenuta all'interno dei locali che, si ipotizza, venissero utilizzati come centro di rifornimento per i venditori abusivi.

Nei confronti dell’uomo si è proceduto anche per i reati ambientali riscontrati, perché scaricava illegalmente nella fognatura acqua inquinata, derivante dagli scarti di lavorazione delle macchine industriali presenti all'interno dell'attività. 

Merce contraffatta lavanderia Pigneto 2-2


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Vedrete tra qualche giorno un altro articolo ......

  • continuate a difendere .......la sera ormai e terra loro continuano a spacciare ......sembrano i padroni e poi una volta presi nessuno gli fa niente....diai

  • Tutti i giorni la stessa storia merce falsa contraffatta ......poi li difendiamo pure.

    • Infatti, chissà a chi li vendono, a chi spacciano e chi frequenta le prostitute straniere?!

      • Meno male, sembra ovvio ma avendo la pazienza ai cretini bisogna dirlo...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Politica

    Frongia verso l'archiviazione, ma all'assessore autosospeso ora manca la fiducia di Raggi e Di Maio

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento