Donna non si ferma all'alt e aggredisce carabinieri: arrestata

Prima la tentata fuga, poi dà in escandescenza: l'accaduto a Mentana

Nel corso delle ordinarie attività di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato una 40enne del posto per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

Donna non si ferma all'alt dei carabinieri

La donna, nel corso di un controllo alla circolazione stradale in atto in via Amendola, alla guida di utilitaria con a bordo altro passeggero, dopo essersi fermata all’alt imposto dai militari, è ripartita bruscamente urtando con il paraurti la gamba di uno dei Carabinieri, rimasto lievemente contuso. 

L'aggressione ai carabinieri

Una fuga tuttavia breve. Le immediate ricerche dell’autovettura hanno infatti consentito di rintracciare il veicolo con gli occupanti presso la loro residenza, ove la donna, al fine di impedire la sua identificazione, ha proseguito nella sua condotta aggressiva. 

Veicolo sequestrato e donna arrestata

I militari hanno appurato che il veicolo con cui si era data alla fuga era sottoposto a sequestro amministrativo per una precedente violazione al Codice della Strada. Pertanto, la donna è stata arrestata e tradotta presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Il veicolo è stato sequestrato.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento