San Lorenzo: mdma e ketamina vendute nelle ore della movida

In manette un 20enne. Per lui è scattato l'arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti

Spacciava droga nelle ore della movida, nel quartiere di Roma San Lorenzo. A finire nei guai un pusher 20enne arrestato dalla polizia. Il giovane, straniero, è apparso subito particolarmente agitato, destando negli agenti della Squadra Mobile il sospetto che potesse detenere indosso sostanze stupefacenti, in un orario e presso un'area, quella dello Scalo di San Lorenzo, dove le serate della movida sono spesso animate da eccessi.

Sottoposto a perquisizione il ragazzo è stato trovato in possesso di 40 involucri contenenti mdma e 11 involucri contenenti ketamina. Per lui è scattato l'arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e la successiva sottoposizione a giudizio con rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Roma.

In considerazione dei recenti precedenti di polizia e le condotte sopra descritte, è scattato, anche il rimpatrio con foglio di via obbligatorio presso il comune della provincia di Roma dove risulta residente e divieto di ritorno nella Capitale per 3 anni, disposto dal Questore di Roma come misura di prevenzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento