Maxi rissa in via Marsala: tre arresti

Uno dei tre è stato trasportato e medicato presso l'ospedale "Umberto I"

I Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini marocchini ed uno tunisino, rispettivamente di 32, 44 e 31 anni, tutti con precedenti, responsabili di aver dato vita ad una violenta rissa, in via Marsala, colpendosi con calci e pugni.

I militari dell’Arma, allertati da alcuni passanti, non appena sono arrivati sul posto sono riusciti a bloccare ed arrestare i tre che, complici i fumi dell’alcol, se le stavano dando di santa ragione. Dopo l’arresto, i tre sono stati trattenuti in caserma, in attesa di essere portati presso il Tribunale di Roma per il rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • e vaiiii pure questi so risorse !!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trattati di Roma, città blindata: manifestazioni, strade chiuse e allerta sicurezza. Tutti gli aggiornamenti

  • Cronaca

    Allarme black bloc. Ancora controlli della polizia: trovati furgoni con pigne, tondini e maschere antigas

  • Cronaca

    Regina Coeli: giovane suicida in carcere. Era accusato di tentato omicidio

  • Cronaca

    Allarme cinghiali anche a Marcigliana: danni per migliaia di euro per agricoltori e allevatori

I più letti della settimana

  • 24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

  • Roma, 25 marzo: manifestazioni, strade chiuse e divieti: tutte le informazioni

  • Metro sabato 25 marzo: chiuse le fermate di Barberini, Spagna e Colosseo

  • Blocco traffico, domenica 26 marzo niente auto nella fascia verde

  • E' morto Tomas Milian, addio all'ispettore Nico Giraldi

  • "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

Torna su
RomaToday è in caricamento