Maxi rissa in via Marsala: tre arresti

Uno dei tre è stato trasportato e medicato presso l’ospedale "Umberto I"

I Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini marocchini ed uno tunisino, rispettivamente di 32, 44 e 31 anni, tutti con precedenti, responsabili di aver dato vita ad una violenta rissa, in via Marsala, colpendosi con calci e pugni.

I militari dell’Arma, allertati da alcuni passanti, non appena sono arrivati sul posto sono riusciti a bloccare ed arrestare i tre che, complici i fumi dell’alcol, se le stavano dando di santa ragione. Dopo l’arresto, i tre sono stati trattenuti in caserma, in attesa di essere portati presso il Tribunale di Roma per il rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • e vaiiii pure questi so risorse !!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cassonetti ribaltati e immondizia gettata dai balconi: ai Due Leoni la rivolta dei rifiuti

  • Politica

    Emergenza siccità, Acea valuta chiusura nasoni. Raggi: "Dossier chiesto da me"

  • Cronaca

    Poliziotto con la meningite, stazionarie le sue condizioni

  • Politica

    Bordoni: "M5s non pervenuto alle elezioni, Pd punito. Ad Ostia Centrodestra unito vincerà"

I più letti della settimana

  • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

  • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

  • Sciopero Roma: lunedì 26 giugno stop di 4 ore

  • Tragedia a Guidonia: colpito da un vaso mentre gioca in giardino, morto bambino

Torna su
RomaToday è in caricamento