Si abbassa i pantaloni e si masturba davanti ai bambini di un centro estivo parrocchiale

L'uomo, sprovvisto di alcun documento di identità e permesso di soggiorno, è stato portato a Regina Coeli

Si abbassa i pantaloni e si masturba davanti ai bambini di un centro estivo parrocchiale. Succede a Selva Candida il 22enne nigeriano arrestato da un’agente della Polizia di Stato fuori servizio.

Quando il poliziotto del Reparto Scorte della Questura di Roma, passando con il proprio scooter di fronte ad un oratorio, ha visto l'uomo che, con i pantaloni abbassati, era rivolto verso i bambini, si è subito fermato e, dopo essersi qualificato, gli intimava di rivestirsi. Il nigeriano, per tutta risposta, si è abbassato i pantaloni iniziando a masturbarsi e attirando l’attenzione dei piccoli urlando.

L’agente, solo grazie all’ausilio di una pattuglia della Guardia di Finanza ed una del commissariato Monte Mario –arrivata specificatamente in ausilio del collega- è riuscito a bloccare il maniaco che ha tentato più volte di colpire con calci e pugni il poliziotto.

Il nigeriano, sprovvisto di alcun documento di identità e permesso di soggiorno, è stato identificato tramite le impronte digitali ed a suo carico sono emerse altre segnalazioni di polizia e, dopo l’udienza di convalida, è stato condotto a Regina Coeli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • datele a noi sti schifosi

  • Marco libero ti aiuto volentieri...

  • portate lo a me ho.una bella cantina.....insonorizzata

  • Vergogna!!!

  • portatelo a Renzi!

  • venghino siori venghino, c'è posto per tutti...

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio, ex Mercati generali ed un albergo: la "congiunzione astrale" smaschera il sistema De Vito

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Politica

    Roma piange Tina Costa: addio alla staffetta partigiana impegnata anche sul fronte dei diritti civili

  • Politica

    La gaffe del Ministro Costa: "Differenziata partita con Raggi". Dati e storia lo smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento