menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Termini: armato di coltello e martello semina il panico sul bus, arrestato

L'uomo è stato disarmato dagli agenti di polizia alla biglietteria dello scalo ferroviario. Sempre all'Esquilino arrestato un ladro di iPhone

Ha seminato il panico all'interno di un autobus in arrivo alla Stazione Termini brandendo fra le mani un coltello ed un martello. Una volta sceso si è diretto all'interno dello scalo nella zona della biglietteria ma ha trovato sul suo cammino gli Agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria che, in collaborazione con i colleghi della Questura e di un paio di guardie giurate, lo hanno disarmato, calmato e poi arrestato. A finire in manette nella giornata di ieri un cittadino del Mali.

FURTO DI IPHONE - Sempre gli agenti della Polfer, alle prime luci dell’alba dell’anno nuovo, hanno arrestato un cittadino algerino. In particolare ieri mattina la proprietaria, uscita in fretta da un bar della Stazione Termini, ha urlato a gran voce indicandolo come autore del furto ed una pattuglia del Settore Operativo lo ha immediatamente bloccato ed arrestato.  

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • Gente indispensabile per questo paese

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

  • Cronaca

    Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

  • Cronaca

    Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

  • Cronaca

    Omicidio Nino Sorrentino, residenti sotto choc: "Una brava persona, ben voluta da tutti"

Torna su