Acilia: dosi di marjiuana nascoste nel cruscotto, così spacciava dalla sua auto

L'uomo è stato fermato dai militari in un posto di controllo

Nello specifico, ad Acilia, i Carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 53 enne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato fermato dai militari in un posto di controllo, a bordo della propria autovettura, e da subito il suo atteggiamento ha insospettito gli operanti. Perquisito il veicolo, i Carabinieri hanno rinvenuto numerose dosi di marjiuana, nascoste nel cruscotto, pronte per essere spacciate. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

A Casal Palocco, i Carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione all'ordinanza di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino della custodia cautelare in carcere, emessa dall'Ufficio di Sorveglianza di Roma, nei confronti di una donna di 64 anni, già sottoposta agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Il provvedimento nei confronti dell'arrestata è scaturito dopo la denuncia da parte dei Carabinieri che l'hanno identificata quale autrice di un furto messo a segno la scorsa settimana in una farmacia di Ostia.
 
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • La figlia non risponde al telefono da due giorni, chiamano i carabinieri e la trovano morta

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

Torna su
RomaToday è in caricamento