Tenta di eludere posto di blocco, in casa droga pronta allo spaccio

Il 38enne è stato fermato dai carabinieri a Labico. La sostanza stupefacente ed il denaro trovati nella sua abitazione a Valmontone

Ha provato ad eludere il posto di controllo dei carabinieri dopo aver palesato segni di nervosismo. Questo quanto ha portato i militari ad effettuare una perquisizione nell'abitazione di un 38enne, incensurato, dove sono stati trovati e sequestrati soldi e sostanze stupefacentii. L'uomo è stato poi arrestato con  l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Posto di blocco a Labico 

L'arresto è arrivato nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro, finalizzati alla prevenzione e, laddove necessario, alla repressione dei reati. A scoprire il 38enne sono stati i militari della stazione di Labico. In particolare l’uomo era stato fermato da una pattuglia di militari mentre si trovava a bordo della propria autovettura e, fin da subito, ha palesato segni di eccessivo nervosismo. 

Perquisizione a Valmontone 

La situazione ha spinto i militari ad approfondire le verifiche sul suo conto, durante le quali il 38enne ha tentato di allontanarsi arbitrariamente. Una volta raggiunto, i Carabinieri hanno fatto scattare una perquisizione nel suo appartamento di Valmontone.

Marijuana e denaro 

Nella casa, i militari hanno rinvenuto numerose dosi di cocaina e hashish, pronte per essere vendute, circa 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, circa 1000 euro in contanti, vari manoscritti e appunti contabili riconducibili alla sua florida attività di pusher. Il 38enne è stato posto agli arresti domiciliari e, all’esito del giudizio, il Tribunale di Velletri, dopo averne convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti, nell’attesa del giudizio definitivo, l’obbligo di firma in caserma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica: Debora la 'gagè' ribelle della famiglia svela le logiche del clan

  • Politica

    Autodemolitori, nuovo scontro tra Comune e Regione: autorizzazioni interrotte senza aree alternative

  • Cronaca

    Ferita con due coltellate dal fidanzato: grave una donna. A dare l'allarme i vicini

  • Cronaca

    "Hanno sparato a mia figlia": bambina di un anno ferita alla schiena

I più letti della settimana

  • Casamonica l'erba cattiva di Roma: estorsioni e spaccio 31 arresti. Tra le vittime anche Marco Baldini

  • Sciopero treni: 21 e 22 luglio Trenitalia e Italo a rischio

  • Strade chiuse e bus deviati a Roma sabato 14 e domenica 15 luglio

  • Mafia a Roma: la Dia disegna la mappa dei clan, ecco chi comanda nella Capitale

  • Nuova tangenziale e galleria Giovanni XXIII, partono i lavori: tunnel chiusi fino al 5 agosto

  • Incidente in A1: morti un bambino di 6 mesi e i due genitori

Torna su
RomaToday è in caricamento