Nel Cayenne a tutta velocità, nel bagagliaio 15 chili di marijuana nei sacchi della spazzatura

La coppia è stata intercettata dagli uomini della Finanza sulla via Nettunense. Ad incastrarli il nervosismo della passeggera

La marijuana ed il Cayenne utilizzato per il trasporto della stessa

Viaggiavano a forte velocità sulla via Nettunense a bordo di una Porsche Cayenne. Le manovre di sorpasso e le infrazioni al codice della strada non sono però passate inosservate ad una pattuglia della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma che ha poi proceduto al fermo della potente auto. Poi la scoperta, con i militari che hanno trovato 15 chili di marijuana nascosti in un sacco della spazzatura nel bagagliaio del suv tedesco arrestando il conducente e la passeggera, un uomo ed una donna di Fregene. 

Con il Cayenne a tutta velocità 

Gli arresti sono arrivati nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio,quando  una pattuglia della Compagnia della Guardia di Finanza di Nettuno, mentre percorreva la via Nettunense nel Comune di Anzio, si avvedeva di una Porsche Cayenne, che procedeva a forte velocità, eseguendo manovre di sorpasso, anche molto azzardate, nel traffico sostenuto.

Infrazioni al codice della strada 

I militari, dopo un breve inseguimento, fermavano il veicolo per procedere, in un primo momento, alle contestazioni delle numerose violazioni al codice della strada nei confronti del conducente del veicolo. Tuttavia, l’anomalo comportamento di quest’ultimo, particolarmente solerte nell’accondiscendere alle infrazioni rilevate, e il nervosismo evidente della donna induceva le Fiamme Gialle ad approfondire il controllo. 

Marijuana spazzatura-2

Precedenti specifici del conducente 

Dopo gli accertamenti di rito sui soggetti, attraverso il collegamento alla Sala Operativa, emergevano, in capo all’uomo, specifici precedenti penali per le fattispecie di reato connesse alla detenzione e al porto abusivo di armi nonché alla detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. Pertanto, i militari decidevano di ispezionare il veicolo e, nel bagagliaio, rinvenivano tre sacchi neri da spazzatura. 

Marijuana nei sacchi della spazzatura e cocaina sotto il sedile 

Ed effettivamente, i primi due contenevano materiale di scarto, mentre il terzo, posto accuratamente dietro i primi, conteneva ben 15 chili di marijuana essiccata e messa sottovuoto, pronta per essere immessa sul mercato. Veniva approfondita l’ispezione anche all’interno dell’abitacolo della vettura e, sotto il sedile del passeggero, i Finanzieri hanno recuperato tre involucri di cellophane contenenti complessivamente 420 grammi di cocaina purissima.

Valore sul mercato 

Lo stupefacente rinvenuto e sottoposto a sequestro, avrebbe fruttato sul mercato al dettaglio oltre 150.000 euro. La coppia è stata tratta in arresto per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti, e associati: l’uomo, alla Casa Circondariale di Velletri, mentre la donna alla Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

Cayenne pusher Fregene-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento