homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Marijuana e refurtiva in casa di un 19enne: sequestrati 7 chili di droga

La scoperta da parte dei carabinieri che hanno sequestrato lampade alogene e una serra artigianale. La sostanza stupefacente veniva coltivata in un casolare dismesso

Immagine di repertorio

Sette chili di marijuana, il kit del perfetto coltivatore indoor e refurtiva. Questo quanto scoperto ad un 19enne di Monteflavio, Comune della provincia di Roma, dai carabinieri della Stazione di Moricone che hanno arrestato il giovane del posto per detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente, nonché per ricettazione di apparecchi informatici. 

COLTIVAZIONE INDOOR - Nell’ambito di mirati servizi di contrasto alla spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, i militari hanno individuato in un casolare dismesso, sito lungo quella via provinciale, una serra artigianale, riscaldata da una lampada alogena, all’interno della quale erano coltivate alcune piante di canapa indiana, alte oltre un metro ed in pieno stato di infiorescenza. Le piante, estirpate, sono state sequestrate per gli opportuni esami chimici, atteso che le stesse avrebbe permesso la produzione di oltre 7 chili di marijuana.   

REFURTIVA IN CASA - Inoltre, nel casolare sono stati rinvenuti un televisore lcd, un lettore dvd, un telescopio ed altri strumenti informatici e musicali, che erano stati asportati lo scorso 27 gennaio da un’abitazione del centro storico. Il giovane è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Caos piani di zona, lettere di diffida per il Comune. I proprietari: "Tutto fermo, è un dramma"

    • Centro

      Colle Oppio, altro che restyling: dopo 5 mesi il parco torna terra di nessuno

    • Cronaca

      Ostia, blitz allo stabilimento Battistini: sigilli a strutture abusive

    • Politica

      Stadio della Roma, la Regione smentisce Berdini: "Dal Comune nessun documento"

    I più letti della settimana

    • Incidente su A1, scontro tra tir: chiuso tratto tra Valmontone e Anagni

    • Stuprano donna al settimo mese di gravidanza in una scuola, arrestati

    • Travolge scooter con l'auto e scappa a piedi: morti due fidanzati a Santa Severa

    • Incidente a Lecce per una famiglia di romani: gravi padre e bimbo di due anni

    • Donna nuda fa il bagno alla fontanella di largo di Torre Argentina

    • Omicidio a Velletri: killer uccide pizzaiolo fuori dal suo locale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento