Maltempo, sale il livello del Tevere: chiuse le banchine

Piove nel bacino del biondo e si prevede l'innalzamento. Nessun allarme, solo chiusure per precauzione

Foto d'archivio

Maltempo a Roma, sale il livello del Tevere e la Protezione Civile di Roma Capitale corre ai ripari disponendo la chiusura degli accessi alle banchine, sulla base dell’informativa del Centro Funzionale Regionale, emessa alle ore 04:50 del 3 dicembre 2019. Nel documento viene comunicato che, "a seguito delle piogge che hanno interessato e interesseranno i bacini del fiume Tevere e dei suoi principali affluenti, si prevede che nelle prossime 24 ore i livelli idrici del Tevere interesseranno le banchine del tratto urbano nelle zone più depresse".

 Il livello idrometrico alla stazione idrometrica di Ripetta presso Ponte Cavour alle ore 4,50 del 3 dicembre 2019  è pari a m. 6,50 con tendenza a lieve incremento. Si rammenta che la quota di iniziale di allagamento delle banchine del tratto urbano presso la stazione idrometrica di Ripetta è stata individuata a m. 7,00. Insomma, nessun allarme, solo una chiusura a scopo cautelativo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento