Coltivavano e spacciavano marijuana: odore d'arresto per madre e figlio

La "scia" avvertita in via Moncalieri ha portato i carabinieri a perquisire un appartamento: trovate cinque piante e decine di dosi già confezionate

Un forte odore: sarebbe stato questo ad insospettire i carabinieri della Stazione di Roma Casalotti che, seguendo la "scia" avvertita in via Moncalieri, sono arrivati a perquisire un'abitazione. All'interno sono stati sorpresi una madre e suo figlio, 62 e 24 anni, entrambi romani: coltivavano, con fini di spaccio, cinque piante di marijuana, in parte già recise per la lavorazione.

In diverse stanze, inoltre, sono state recuperate decine di dosi, già confezionate e pronte alla vendita. Tutta la droga è stata sequestrata, mentre madre e figlio sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento