Pigneto: macchine per cucire ed etichette, 37mila capi falsi sequestrati

E' stata una precedente attività investigativa a indirizzare i controlli dei poliziotti, in un appartamento al Pigneto

Continua la lotta all'abusivismo commerciale al Pigneto. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi Campo Marzio hanno denunciato per ricettazione, introduzione e commercio di marchi contraffatti 4 cittadini stranieri.

E’ stata una precedente attività investigativa  a indirizzare i controlli dei poliziotti, in un appartamento al Pigneto. All'interno sono stati sorpresi 4 stranieri, tre senegalesi ed un mauritano, intenti acucire marchi e topperappresentanti griffe di moda falsificate, su capi di abbigliamento e accessori, tra i quali piumini e borse.

Nel corso della perquisizione sono stati individuati più di 37.000 pezzi tra marchi, effigi, etichette, simboli metallici e zip raffiguranti i marchi Moncler, Kway, Adidas, Nike, Ciesse Piumini, Yves Saint Laurent, Prada, Stone Island, Harmon and Blaine, Colmar, Napapijiri, Woolrich, LiuJo, Burberry, Saucony, Chanel, Armani Chanel, Blauer, Luis Vuitton, oltre a due macchine per cucire e relativi accessori, spolette di filo di vari colori, bottoni, piumini, etichette interne, borse e 255 euro in contanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento