Funerali di Lorenzo Sciacquatori, gli amici: "Sei un grande". Assente la figlia Deborah

All'uscita del feretro sono partite urla: "Lorenzo, Lorenzo". Assente la compagna e la figlia Deborah, tornata in libertà perché la Procura ha valutato l'eccesso di legittima difesa

FOTO ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Chiesa piena e applausi al funerale di Lorenzo Sciacquatori, il 41enne ucciso dalla figlia Deborah, 19enne, per difendere la madre e la nonna da un'aggressione domenica scorsa a Monterotondo. Presenti alla messa alcuni parenti in lacrime, i fratelli della vittima e la madre.

Assente invece Deborah, tornata in libertà perché la Procura ha valutato l'eccesso di legittima difesa, e la compagna Antonia. La giovane era stata posta agli arresti domiciliari subito dopo il tragico epilogo della lite. Ora è accusata di eccesso di legittima difesa, ma la Procura ha annunciato l'archiviazione della pratica.

All'uscita del feretro sono partite urla: "Sei un grande". Poi il coro "Lorenzo, Lorenzo". "Non era un mostro, ha sbagliato solo perché esagerava con l'alcol. Non era così violento - spiega un conoscente - è la stampa che ha montato tutto".

Il monito della Procura verso le donne vittime di violenze

"Lorenzo era una brava persona. Andava aiutato", dice qualcun altro. All'ingresso della chiesa una foto con una scritta: "Non c'è sconfitta per un cuore che lotta. Sto vicino ad ognuno di voi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accanto, invece, un libro davanti al quale in molti si sono messi in fila per lasciare una firma. Uno scatto vecchio, che immortala la vittima con un aspetto diverso rispetto a quello che aveva negli ultimi tempi, ormai provato dall'abuso di alcol.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 75 nuovi casi. Nel Lazio 2295 i contagiati totali, oggi 12 morti

Torna su
RomaToday è in caricamento