Monteverde, lite tra ragazze in strada: gli agenti intervengono e vengono colpiti a calci e pugni

Una delle due ragazze è stata portata al San Camillo. L'altra, che ha aggredito i poliziotti, è stata arrestata

Hanno litigato in strada, urlando e aggredendosi a vicenda. Una accesa discussione che, nella serata del 6 febbraio, ha attirato i residenti di Largo Alberto Pepere e via di Monteverde che hanno così chiamato il Numero Unico per le Emergenze.

Sul posto, intorno alle 21:30, sono giunti gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti che hanno subito soccorso una delle due rivali, medicata successivamente all'ospedale San Camillo.

L'altra donna, una brasiliana di 19 anni, appena ha visto giungere i poliziotti invece ha iniziato a colpirli con calci e pugni provocando a due agenti lievi escoriazioni. Accompagnata negli uffici del Commissariato San Palo, la giovane è stata arrestata per resistenza, lesioni e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento