Lite per una prestazione sessuale non pagata: 41enne colpito al volto con un bicchiere

Vittima un brasiliano. Arrestato un italiano di 41 anni che aveva negato il pagamento della prestazione sessuale

Un brasiliano ferito al volto con un bicchiere e un romano di 41 anni arrestato per lesioni gravi. E' il bilancio della lite avvenuta al Prenestino Labicano nella mattinata di ieri. 

In un'abitazione nei pressi di Largo Preneste, i due si erano incontrati per consumare una prestazione sessuale a pagamento. Al rifiuto dell'italiano di pagare il dovuto, ne è nata una lite. Prima le parole, poi le spinte, fino a quando il 41enne non ha impugnato un bicchiere e l'ha scagliato contro il volto del sudamericano, ferendolo. 

A chiamare la polizia i vicini, allarmati per le grida. Sul posto gli agenti del Reparto Volanti che hanno arrestato l'italiano per lesioni gravi. Ricovero all'ospedale Vannini per la vittima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento