Sale sul bus 716, litiga con i passeggeri e obbliga l'autista a fermare la corsa

I Carabinieri, intervenuti su segnalazione giunta al 112, hanno bloccato un 63enne mentre inveiva contro l'autista del mezzo

La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato in stato di libertà un 63enne romano, già sottoposto alla sorveglianza speciale, per interruzione di pubblico servizio.

L’uomo, mentre si trovava a bordo dell’autobus Atac 716, al termine di una discussione animata, scaturita per futili motivi, avuta con altri passeggeri presenti, ha obbligato l’autista ad interrompere la corsa in via Pellegrino Matteucci.

I Carabinieri, intervenuti su segnalazione giunta al 112, hanno bloccato il 63enne mentre inveiva contro l’autista del mezzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Portato in caserma, i Carabinieri hanno denunciato il 63enne anche per l’inosservanza delle prescrizioni previste dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza a cui era sottoposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento