Anagnina, lite tra un controllore Atac e un passeggero senza biglietto: due feriti

Il verificato Atac ha chiesto il biglietto. Al rifiuto e al tentativo dell'utente di sfuggire alla multa ne è nata una lite. Entrambi sono rimasti feriti

Attimi di concitazione ieri mattina alla metro Anagnina. Due persone sono finite in ospedale a seguito di una lite scoppiata durante un controllo dei biglietti all'altezza dei tornelli. A dover far ricorso alle cure mediche un controllore dell'Atac ed un utente. I fatti poco dopo le 9.30: il verificatore, sul posto per i normali controlli, ha chiesto al passeggero di mostrare il biglietto. 

Sprovvisto del biglietto, l'utente ha provato a guadagnare tempo; fino a quando non gli è stato chiesto il documento di riconoscimento. Tanto è bastato per accendere gli animi e per far iniziare una lite, con il passeggero a scagliarsi contro il verificatore e quest'ultimo a reagire per difendersi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Appia che si sono ritrovati davanti l'utente Atac svenuto a terra. Portato in ospedale ha riferito di essere stato colpito dal controllore. Raccolte altre testimonianze però è stato ricostruito quanto accaduto, ovvero la lite come poco sopra raccontata. I militari però stanno cercando ulteriori riscontri dalle telecamere presenti in stazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento