Via delle Muratte, tornano i gazebi dei librai: sgomberati e sanzionati

Ieri mattina l'ennesimo blitz del gruppo Trevi della Polizia Locale. Cinque i gazebo smantellati dopo uno sgombero già effettuato lo scorso maggio

Nonostante i passati interventi, i librai di via delle Muratte si sono riposizionati al centro della strada. E ancora una volta sono stati sgomberati. 

Una storia infinita quella delle bancarelle di libri di Arcipelago delle parole, che da anni occupano postazioni con permessi in proroga e licenze scadute, aspettando un bando di gara

Ieri mattina l'ennesimo blitz del gruppo Trevi della Polizia Locale. Cinque i gazebo smantellati da via delle Muratte dopo uno sgombero già effettuato lo scorso maggio. I vigili hanno proceduto al sanzionamento e al sequestro dei libri in vendita, oltre che alla rimozione delle strutture. 

A fine intervento sono stati convogliati a deposito circa 5mila libri, e sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 26mila euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto all'Umberto I, la famiglia di Giuseppe chiede giustizia: "Cosa è successo in quelle 5 ore di buio?"

  • Politica

    Roma Tpl, è ufficiale: contratto prorogato fino al 1 gennaio 2020

  • Marconi

    Ponte Marconi, l'estate è alle porte ma della spiaggia sul Tevere non c'è traccia

  • Ostia

    Ostia: ecco l'università del mare, presentato il programma dei corsi

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia a Roma 2018: strade chiuse e 34 linee bus deviate. Tutte le informazioni

  • Incidente via di Boccea: si scontrano taxi e scooter, morto un 43enne

  • Ecco il bus 718: dal 28 maggio la nuova linea da Portuense a Ostiense

  • Pecore tosaerba, il progetto è realtà: ecco i 20 parchi dove sarà utilizzato l'ecopascolo per lo sfalcio

  • Trascina una donna nell'androne di un palazzo e prova a violentarla

  • Trovato morto Pietro Aloise: l'uomo era scomparso da 4 giorni a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento