Lazio-Roma, il primo derby dopo l'omicidio Diabolik: Lungotevere diviso in due. Il piano sicurezza

Previste aree di parcheggio delocalizzate: per i tifosi della Lazio in Viale XXVII Olimpiade e a Tor di Quinto, mentre per quelli della Roma nell'area di Piazzale Clodio

Il Questore Carmine Esposito e il prefetto Gerarda Pantalone non vogliono lasciare nulla al caso: la zona nord della Capitale quella che va dal Lungotevere Flaminio a Ponte Milvio sarà blindata per Lazio-Roma, in programma all'Olimpico domenica 1 settembre alle 18.

Sarà il primo derby dopo l'omicidio di Fabrizio Piscitelli, il Diabolik capo degli Irriducibili, assassinato con un colpo di pistola il 7 agosto scorso nel Parco degli Acquedotti. Dopo il funerale svolto al Divino Amore, che non ha risparmiato polemiche, il clima resta teso e così i controlli partiranno già dalle prime ore di sabato. Allo stadio sono attese circa 52mila spettatori, di cui 13 mila romanisti. L'apertura dei cancelli avverrà alle ore 15.30 con possibilità di anticipo alle ore 15.

Derby Lazio Roma: un centro per coordinare la sicurezza

Nel Tavolo Tecnico che si è tenuto a San Vitale, si è deciso di stabilire in Questura un centro che gestirà e coordinerà il tutto "al fine di ottimizzare il coordinamento tra le forze di polizia impegnate nei servizi di vigilanza, ordine e sicurezza e dei vari enti coinvolti, nonché per ottimizzare la viabilità nel centro cittadino e nelle altre località della Capitale". 

Il 'Centro per la gestione della sicurezza dell'evento', questo il nome, è stato istituito presso la sala operativa della Questura di Roma e sarà a cura del dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. 

Lazio-Roma: vietato lo stazionamento di ambulanti

Nel tavolo tecnico sono stati decisi anche alcuni 'niet'. E' vietato "lo stazionamento di veicoli adibiti a punti di vendita di generi alimentari e di gadget vari". Per il divieto di vendita è stato istituita una task force coordinata dal Dirigente della Polizia Amministrativa per il controllo del rispetto delle ordinanze del Prefetto, servizi anti bagarinaggio, parcheggiatori e venditori abusivi. 

Vietata anche "la vendita per asporto di bevande in bottiglie o in contenitori di vetro, ad eccezione di generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro, dalle ore 15.00 e sino a due ore dopo il termine dell'incontro di calcio nell'area dello Stadio Olimpico e vie limitrofe".  

Le coreografie di Lazio e Roma per il derby

I flussi di persone, soprattutto sul lato laziale (quello che preoccupa di più), come di consueto si riuniranno a Ponte Milvio per raggiungere poi lo stadio. I negozianti di zona, in ansia per possibili tensioni tra ultras e forze dell'ordine, si sono detti pronti ad una serrata straordinaria per evitare danni ai propri esercizi commerciali mentre gli Irriducibili stanno studiano una scenografia speciale per il loro "capitano" assassinato. 

Sul fronte giallorosso, invece, in segno di rispetto verso Piscitelli non ci sarà una vera e propria coreografia. Così come non è da escludere che qualche gruppo di tifosi possa dedicare striscioni in memoria di Diabolik. Angela Piscitelli, sorella di Fabrizio, non andrà allo stadio ma immagina che il derby sarà un momento commemorativo, come ha spiegato a RomaToday.

Allerta per ultras dall'estero in arrivo a Roma

A preoccupare, oltre i tifosi di Lazio e Roma, ci sono i possibili infiltrati. O gemellati per meglio dire, soprattutto dall'estero. I biancocelesti, infatti, vantano buoni rapporti con gli inglesi del West Ham, gli 'Sharks' del Wisla Cracovia, i 'Sofia West' del Levski e gli 'Unsterblich' dell'Austria Vienna, amicizie nate per fedi politiche concordanti e già avvistati nelle tribune dell'Olimpico o nel settore ospiti di alcune trasferte nell'est Europa. 

Tra le misure di sicurezza, che saranno messe in atto è previsto comunque il monitoraggio di stazioni ferroviarie e caselli autostradali, oltre alle stazioni delle metropolitane. Sorvegliati speciali saranno anche gli obiettivi sensibili del centro della Capitale. Tutte misure che scatteranno comunque da sabato.

Derby: aree parcheggio per i tifosi di Roma e Lazio 

Sono state previste aree di parcheggio delocalizzate: per i tifosi della Lazio in Viale XXVII Olimpiade e a Tor di Quinto, mentre per quelli della Roma nell'area di Piazzale Clodio. 

Previsto lo sgombero già dalle 7 di domenica di tutti i veicoli in sosta, compresi motocicli, ciclomotori, parcheggi taxi presso i seguenti piani stradali: viale dei Robilant - viale Antonino di San Giuliano - piazzale Maresciallo Diaz - lungotevere Maresciallo Diaz - largo Maresciallo Diaz - piazzale di Ponte Milvio - via Cassia, isola pedonale antistante la Chiesa della Gran Madre di Dio - l'intera area parcheggio fronte Commissariato di 'Ponte Milvio'(via Orti della Farnesina 8) - lo spartitraffico a raso – zebratura stradale, sito all'intersezione tra via Orti della Farnesina e via della Farnesina.

Dalle successive 13 lo sgombero interesserà anche le seguenti vie: via Mario Toscano - via Salvatore Contarini (con esclusione dei ciclomotori). Interdetto il traffico veicolare sul Lungotevere Maresciallo Cadorna, Ponte Duca d'Aosta, Lungotevere Maresciallo Diaz nel tratto compreso tra piazzale Lauro De Bosis a Largo Maresciallo Diaz, Lungotevere Oberdan, Lungotevere della Vittoria viale Tor di Quinto nel tratto compresso tra Largo Maresciallo Diaz a via Civita Castellana - Lungotevere della Vittoria, Lungotevere Oberdan.

Strade chiuse e bus deviati per il derby 

Per gestire la viabilità e far rispettare i divieti di parcheggio e le rimozioni di veicoli in sosta saranno invece operativi gli agenti della Polizia di Roma Capitale. Il traffico veicolare sarà vietato su Lungotevere Maresciallo Cadorna, Ponte Duca d'Aosta, lungotevere Maresciallo Diaz e nel tratto tra piazzale De Bosis e piazzale Maresciallo Diaz, su viale di Tor di Quinto tra piazzale Maresciallo Diaz e via Civita Castellana, su Lungotevere della Vittoria e Lungotevere Oberdan.

Per quel che riguarda il trasporto pubblico, lo stadio si può raggiungere con il tram 2 (in partenza da piazzale Flaminio/stazione Flaminio metro A) o con 14 linee di, in arrivo da diverse zone della città: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento