Camerieri "in nero" nel ristorante, ma con reddito di cittadinanza

Diciotto i lavoratori senza regolare contratto scoperti dalla Finanza a Palestrina

Diciotto lavoratori “in nero”, di cui 2 percettori del reddito di cittadinanza, sono stati individuati a Palestrina dai Finanzieri del Comando Provinciale Roma nel corso di un piano straordinario di controlli.

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Colleferro, coordinate dal Gruppo di Frascati, li hanno scoperti mentre erano intenti a lavorare privi di qualsivoglia tutela previdenziale e assicurativa, all’interno di tre rinomati ristoranti.

A carico dei datori di lavoro, segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Roma per l’adozione del provvedimento di sospensione dell’attività, sono state comminate le previste sanzioni amministrative, mentre le posizioni dei due lavoratori beneficiari del sussidio sono state segnalate all’I.N.P.S. per la revoca dello stesso e il recupero delle somme indebitamente percepite.

Dall’inizio dell’anno la Compagnia di Colleferro ha individuato, complessivamente, 33 lavoratori “in nero”, 9 irregolari, 5 percettori del reddito di cittadinanza e uno beneficiario dell’indennità di disoccupazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività rientra nel più ampio dispositivo predisposto dal Comando Provinciale di Roma a contrasto dello sfruttamento dei lavoratori e dell’accesso illecito alle prestazioni previdenziali e assistenziali, ai danni della finanza pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento