Latitante dopo aver appiccato rogo tossico, trovato vicino la baraccopoli di via Lombroso

Il 50enne era stato fermato lo scorso 2 dicembre dopo aver acceso un incendio nell'area di Monte Mario. Condannato ai domiciliari si era reso irreperibile, scovato dai carabinieri è stato nuovamente arrestato

Foto d'archivio

Era stato arrestato lo scorso 2 dicembre dopo essere stato sorpreso ad appiccare un rogo tossico ad un cumulo di rifiuti depositati in maniera incontrollata in un'area adiacente alla baraccopoli di via Cesare Lombroso, a Monte Mario. Cinquanta anni, cittadino bosniaco, l'incendiario era stato coloto in flagranza di reato dai carabinieri della Stazione Monte Mario e condannato ad 1 anno, 4 mesi e 20 giorni di reclusione presso il suo domicilio nella favelas del XIV Municipio. Di fatto il 12 dicembre si era reso irreperibile divenendo a tutti gli effetti latitante. A distanza di poco più di un mese dal primo arresto il cittadino slavo è stato rintracciato dagli stessi militari dell'Arma che lo hanno trovato in un rifugio di fortuna posto in un'area verde poco distante dal luogo nel quale doveva scontare gli arresti domiciliari.

LATITANTE DAL 9 GENNAIO - Arrestato in flagranza di reato e condannato con rito direttissimo dopo la fuga il Tribunale di Roma, lo scorso 9 gennaio, lo ha dichiarato latitante. I Carabinieri di Monte Mario erano intervenuti a seguito delle numerose segnalazioni di alcuni roghi tossici pervenute dai residenti nella zona della baraccopoli di via Lombroso, organizzando un servizio di osservazione per cogliere in flagranza gli autori.

TROVATO VICINO LA BARACCOPOLI - Le attive ricerche dei Carabinieri hanno consentito di rintracciare il latitante in un rifugio di fortuna, non molto distante dal campo e gli hanno notificato l’ordinanza del Tribunale che ne dispone la custodia cautelare in carcere.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Senza dimora: chiude centro di via Ramazzini. Gli 'invisibili' a Raggi: "Abbiamo paura di tornare in strada"

  • Ostia

    E' già estate: primi tuffi tra Ostia, Fiumicino e Fregene. Traffico sul litorale

  • Bologna

    Piazza Bologna: ancora una voragine a Roma, transenne e autobus deviati

  • Cronaca

    Colosseo: drone sfugge al controllo e si incastra sul monumento, turisti nei guai

I più letti della settimana

  • Aura, nuovo centro commerciale a Valle Aurelia: venerdì l'inaugurazione

  • Villa Bonelli: 15enne rapinato e pestato dal branco, la fidanzata tenuta per i capelli e costretta a guardare

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

Torna su
RomaToday è in caricamento