Furti e rapine: latitante scovata in periferia, deve scontare oltre 20 anni di carcere

La 29enne è stata arrestata dalla polizia nell'area del VI Municipio delle Torri

Furti, rapine e reati contro il patrimonio. Questo il curriculum criminale di una giovane donna scovata dalla polizia nella periferia est della Capitale.

A rintracciarla nel VI Municipio delle Torri sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino Nuovo che hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno nei confronti di un cittadina italiana di 29 anni, latitante, rintracciata dopo un servizio mirato di appostamento. 

La stessa dovrà scontare 20 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione nonché 4 anni e 1 mese di arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Sfratti, Marina e i suoi 4 figli da oggi sono per strada: "Il Comune non paga più il buono casa"

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

Torna su
RomaToday è in caricamento