Litiga con il vicino di casa, poi gli spara con fucile ad aria compressa: arrestato

La vittima, medicato in ospedale per una ferita alla gamba, alla Polizia ha raccontato i fatti

Dopo una lite con il vicino di casa ha pensato bene di prendere il suo fucile ad aria compressa, per poi sparargli. E' successo a Lariano, dove un 40enne è stato ferito alla gamba e portato in ospedale. Qui è stato medicato con 4 punti di sutura e dimesso. A ricostruire la vicenda gli agenti del commissariato Velletri.

Secondo il racconto della vittima e i riscontri dei poliziotti, i fatti sono verificati intorno alle 18:30 di venerdì 29 marzo. Il 40enne era in giardino e qui, dopo una lite con il vicino di casa, è stato centrato con un colpo esploso da un fucile ad aria compressa. Le indagini degli agenti hanno permesso di rintracciare poi il vicino di casa, un 66enne, poi arrestato con l'accusa di lesioni. 

Alla base del gesto, secondo le indagini degli investigatori del commissariato, potrebbe esservi dissidi riconducibili  ad una abuso incontrollato di alcool da parte del 65enne.

velletri 1mod-2

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento