Inseguimento da film al Portuense: spari nel traffico per fermare ladri d'auto

Uno dei rapinatori si è schiantato contro un'auto in largo La Loggia per poi riuscire a dileguarsi a piedi

La polizia in largo La Loggia (foto Facebook Noi dei Colli Portuensi)

Prima la rapina, poi l'inseguimento infine gli spari. La serata da far west è stata vissuta martedì 22 gennaio al Portuense dopo che quattro malviventi hanno rapinato un'auto ad una donna. Poi la fuga sul suv rubato di uno dei malviventi che si è conclusa in largo Gaetano La Loggia, quando il ladro si è schiantato con l'auto rubata contro una vettura condotta da una seconda donna. Infine la fuga a piedi, con i poliziotti che hanno sparato tre colpi in aria non riuscendo però a fermare il rapinatore, riuscito poi a dileguarsi. 

In particolare la serata di terrore ha cominciato a prendere corpo intorno alle 20:30 in via Pietro Fratini, quando una donna è stata rapinata dell'Audi Q3 nella quale si trovava. Le urla della vittima hanno però attirato l'attenzione delle tante persone presenti. Dei quattro ladri tre fuggono subito, mentre il quarto sale nel suv e fugge a tutta velocità sulla trafficata strada dei Colli Portuensi.

Alle sue  spalle a sirene spiegate si mettono subito diverse volanti della polizia. In un pericoloso inseguimento il fuggitivo riesce ad arrivare a largo La Gaetano La Loggia. Qui, dopo aver speronato una delle auto degli agenti, finisce la sua fuga contro una vettura che si trovava nel traffico condotta da una donna.

Fra il panico dei tanti presenti, il rapinatore riesce a scendere con le proprie gambe dall'Audi e scappa a piedi. Dietro di lui i poliziotti che sparano tre colpi in aria, non sufficienti a farlo desistere dalla sua corsa, con lo stesso riuscito a dileguarsi. 

Arrivano le ambulanze, la donna tamponata nella sua auto è sotto choc ma non ha riportato ferite gravi. I rapinatori sono però riusciti a far perdere le loro tracce. Gli stessi sono attivamente ricercati dalla polizia. Sul posto anche la polizia scientifica, a caccia di elementi utili a risalire ai fuggitivi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento