Luce a led nel giardino della villa che voleva ripulire: arrestato ladro 28enne

Il topo d'appartamento è stato scoperto dai carabinieri nella campagna di Gallicano nel Lazio

Ad incastrarlo è stata la luce a led notata dai carabinieri in pattugliamento nella zona di Gallicano nel Lazio. Questo quanto costato l'arresto ad un 38enne romeno, fermato dai carabinieri della locale stazione nell’ambito dei servizi predisposti dal superiore Comando di Palestrina tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio. 

LUCE A LED NEL GIARDINO - In particolare, i militari che stavano effettuando un servizio perlustrativo e straordinario per il controllo del territorio, con rinforzi giunti dalla vicina stazione di Genazzano, attraversando le campagne Gallicanesi ed accorgendosi di una luce a led provenire da una vicina villa hanno deciso di fermarsi e procedere ad un accurato controllo dell’abitazione. 

IN TRASFERTA DALLA CIOCIARIA - Scesi dall’autovettura di servizio i militari  hanno sorpreso quindi in flagranza di reato un cittadino romeno di 38 anni  domiciliato in Monte San Giovanni Campano (Comune del frusinate) nel tentativo di perpetrare un furto all’interno della villa. 

PORTONE FORZATO - Il malfattore dopo aver forzato il portone d’ingresso ed essersi introdotto nell’abitazione è stato prontamente bloccato ai militari mentre tentava di trafugare la refurtiva all’interno dell’appartamento. Refurtiva interamente recuperata e restituita al proprietario che al momento del tentativo di furto si trovava fuori per compiere delle commissioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RITO DIRETTISSIMO -  Espletate le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Palestrina in attesa di essere giudicato con rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento