Sapienza: ladri all'università, studentessa va a lezione e le rubano il cellulare

Il furto alla facoltà di Antropologia Culturale dell'Ateneo di San Lorenzo. in manette un 34enne

La Città Universitaria della Sapienza (immagine di repertorio)

Era andata nella Facoltà di Antropologia dell’università La Sapienza per studiare, quando però si è allontanata qualche istante dalla sala, un uomo, con la scusa di chiedere informazioni su un corso di Laurea, si avvicinava al banco dove poco prima era seduta la ragazza in compagnia di altri colleghi. 

Con una mossa fulminea e approfittando di un momento di distrazione dei presenti, s’impossessava del telefono lasciato sul tavolo e scappava. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Università, ai quali la ragazza si era rivolta per chiedere aiuto, dopo una breve indagine, utilizzando il sistema di localizzazione del dispositivo, rintracciavano l’uomo in piazza Nuccitelli. 

Alla vista dei poliziotti il ladro cercava di scappare, raggiunto e fermato tentava altresì di divincolarsi, sferrando calci e pugni all’indirizzo degli agenti. L'uomo, un 34enne senegalese, è stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento