Esquilino: ladro acrobata si cala dal tetto e finge malore per fuggire all'arresto

Portato e trattenuto in caserma, nelle sue tasche è stata rinvenuta la refurtiva, che sarà riconsegnata all'esercizio commerciale derubato

E' stato sorpreso a rubare in un supermercato e ha tentato di dileguarsi calandosi dal tetto ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento. Come ultima carta a disposizione, ha finto un malore e, portato in ospedale, ha aggredito i Carabinieri nella speranza di trovare la via di fuga. Un cittadino romeno, 23enne senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con le accuse di furto e resistenza a Pubblico Ufficiale.

E' accaduto la scorsa notte in via Guicciardini, zona Esquilino, dove il giovane, dopo aver forzato la porta di un ingresso secondario del supermercato, si è introdotto all'interno prelevando alcuni bussolotti contenenti denaro.

Allertati da alcuni abitanti di zona che hanno sentito rumori sospetti, i Carabinieri sono intervenuti individuando la porta danneggiata e aperta, ma del ladro nessuna traccia. I Carabinieri hanno quindi ispezionato i locali e il perimetro del supermercato, sorprendendo il malvivente che tentava di calarsi dal tetto, dove si era nascosto.

Il giovane è riuscito a raggiungere la strada e ad allontanarsi ma è stato inseguito a piedi dai Carabinieri che lo hanno bloccato, poco distante.

Al termine della breve corsa, il 23enne ha accusato un malore, e così è stato trasportato all'ospedale San Giovanni, dove, "improvvisamente" guarito ha tentato nuovamente la fuga spintonando i militari, ma è stato bloccato e ammanettato definitivamente.

Portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo, nelle sue tasche è stata rinvenuta la refurtiva, che sarà riconsegnata all’esercizio commerciale derubato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento