Ladro a Villa Betania fugge in scooter e sfiora clienti di un supermercato

Il ladro, un 30enne, aveva appena ripulito le moto in sosta in una clinica privavata all'Aurelio. E' stato poi trovato ed arrestato a Torrevecchia

Il ladro in fuga nel parcehggio del Simply di via Zambattari

Una pericolosa fuga a tutta velocità con lo scooter. Una corsa nella quale ha sfiorato i clienti incrociati nel parcheggio di un supermercato di Monteverde dopo aver messo in pericolo l'incolumità delle persone che si è trovato davanti. A creare il panico lo scorso 1 ottobre un 30enne romano di nascita, originario di una famiglia giunta in Italia dall'ex-Jugoslavia alla fine degli anni ottanta. L'uomo poco prima aveva ripulito quanto contenuto nel bauletto di uno scooter in sosta nel parcheggio della clinica Villa Betania di via Paolo IV, in zona Valle Aurelia-Villa Carpegna, riuscito in un primo momento a scappare è stato poi rintracciato ed arrestato dalla polizia. 

AGENTI INVESTITI - Sulle sue tracce erano da tempo gli agenti della squadra investigativa del Commissariato di Primavalle, diretto dal dottor Pietro Tortora. Ricercato dai poliziotti perchè sospettato di essere autore di una serie di furti a degli scooter in sosta nell'area di Roma ovest, sapendo di essere ormai nel mirino degli investigatori, si era reso irreperibile, questo almeno fino alla mattina dell'1 ottobre; quando due agenti in moto lo hanno visto a bordo del suo ciclomotore ed hanno iniziato a seguirlo.

SEGUITO DAGLI AGENTI - Il trentenne, dopo aver “scartato” vari possibili obiettivi, si è concentrato sul bauletto di un ciclomotore parcheggiato nella casa di cura, dal quale ha rubato un casco ed una saldatrice. Quando i poliziotti hanno provato a fermarlo non ha esitato a speronare ed investire la moto degli agenti che, per evitare di mettere in pericolo le persone che erano sul marciapiede, hanno finto di lasciarlo fuggire. In realtà altri agenti erano già presenti ed hanno seguito da lontano il fuggitivo.  

NEL PARCHEGGIO DEL SUPERMERCATO - Una lunga fuga con il 30enne che dopo essersi allontanato da Villa Betania non ha esitato a mettere in pericolo l'incolumità delle persone che si è trovato davanti su via dei Colli Portuensi. La sua corsa è poi proseguita pericolosamente nel parcheggio del supermercato Simply di via Zambattari dove l'uomo ha creato il panico sfiorando diversi pedoni che si trovavano nell'area. 

TROVATO A TORREVECCHIA - Il fuggitivo si è poi rifugiato nella baraccopoli della Monachina, e successivamente spostato in un comprensorio di case popolari in via Valle dei Fontanili, zona Quartaccio-Torrevecchia. Proprio qui è stato bloccato mentre cercava di nascondere la refurtiva in una sorta di capanno. Il 30enne è stato infi condotto nel vicino commissariato dove è stato formalizzato l’arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SCOOTER CON TARGA CONTRAFFATTA - Il ciclomotore usato dal ladro, apparentemente di proprietà dello stesso, in realtà era un mezzo rubato al quale era stata applicata la targa e la punzonatura del telaio di uno scooter intestato all'uomo. Gli investigatori stanno ora raccogliendo gli elementi per confermare la responsabilità del ragazzo verso i precedenti furti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento