Pausa caffè amara: si ferma al bar e gli rubano la moto, insegue il ladro e lo fa arrestare

In manette è finito un uomo di 48 anni. L'arresto da parte della Polizia in via della Bufalotta

Una pausa caffè che poteva essere amara ma che per fortuna non lo è stato. E' accaduto in via della Bufalotta dove gli agenti del Commissariato Fidenre di Polizia sono stati allertati da un cittadino che inseguiva un uomo che gli aveva appena rubato la moto. 

Intervenuti tempestivamente gli agenti del Commissariato Fidene Serpentara sono riusciti a bloccare ed arrestare il ladro, un uomo di 48 anni. Questi, poco prima, approfittando di una pausa caffè del derubato, era salito a bordo dello scooter e, forzando il blocchetto di accensione, era riuscito ad accendere il mezzo e a fuggire: non aveva però considerato il traffico e la prontezza di riflessi della vittima che, accortasi dell’accaduto, aveva chiamato il NUE e l’aveva inseguito.

Il ladro, identificato in un 48enne romano,  dovrà rispondere del reato di tentata rapina impropria.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento