Ruba portafogli ad una ragazza al centro commerciale, poi spintona l'amica e la fa cadere

In manette un 21enne. Il tentativo alla galleria commerciale di via Alberto Lionello

Ha individuato la vittima all'interno di un negozio del centro commerciale Porta di Roma. Rubato il portafoglio della ragazza è stato ostacolato dall'amica della vittima che, per tutta risposta, è stata aggredita ed è caduta in terra procurandosi lievi lesioni. E' accaduto intorno alle 18:20 di domenica 14 luglio all'interno della galleria commerciale di via Alberto Lionello.

A finire in manette, arrestato dagli agenti del Commissariato Fidene Serpentara per rapina aggravata, un giovane ladro romeno di 21 anni. 

Nella circostanza l’uomo poco prima, stava tentando di rubare un portafoglio nella borsa di una ragazza che si trovava all’interno di un negozio in via Alberto Lionello.  Quando l’amica di questa si è accorta del gesto, ha cercato di fermarlo ma lui l’ha spintonata facendola cadere a terra procurandole lievi lesioni.

Bloccato dai poliziotti, è stato accompagnato negli uffici di Polizia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento