Taglia recinzione del cantiere e ruba materiale edile, ladro in manette

Il 53enne è stato sorpreso in flagranza di reato dai carabinieri di Civitavecchia

Immagine di repertorio

Ladro in un cantiere a Civitavecchia dove nel pomeriggio di venerdì 10 maggio i Carabinieri della Compagnia locale, nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un cittadino romeno di 53 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

L’uomo, dopo aver tagliato la recinzione esterna di un cantiere allestito nella zona industriale, è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Civitavecchia Principale mentre si stava appropriando di diverso materiale, caricandolo sulla propria autovettura, parcheggiata nei pressi del foro.

I Carabinieri lo hanno immediatamente bloccato: nell’auto, durante la perquisizione, è stata rinvenuta refurtiva per un valore complessivo di oltre 3.000 euro che è stata restituita al legittimo proprietario.

Il 53enne è stato posto agli arresti domiciliari, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento