Ruba all'interno di un'auto, poi minaccia con le forbici il proprietario sceso per allontanarlo

Il tentativo da parte di un 35enne in via Amico Aspertini a Tor Bella Monaca. Il ladro è stato poi arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Lo ha visto mentre armeggiava sulla sua vettura parcheggiata sotto casa, sceso per sventare il furto è stato però minacciato dal predone con un paio di forbici. E' accaduto nel pomeriggio di sabato scorso a Tor Bella Monaca. Sono poi stati gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine ad arrestare un cittadino moldavo di 35 anni, con precedenti di polizia, per rapina aggravata e possesso di arnesi atti allo scasso. 

Minacciato con le forbici in via Aspertini 

Durante il controllo del territorio,  giungeva agli agenti via radio la segnalazione di un uomo che, dopo aver tentato di rubare all’interno di un’autovettura parcheggiata in via Amico Aspertini, aveva minacciato con un paio di forbici il proprietario che nel frattempo era sceso dall’abitazione per bloccarlo. Fuggito attraverso i campi, in direzione di via di Tor Bella Monaca, il ladro ha trovato ad attenderlo i poliziotti. Nello zaino che aveva a tracolla nascondeva oltre ad attrezzi atti allo scasso anche le forbici utilizzate per minacciare la vittima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Viabilità: le strade chiuse per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre

  • Omicidio Luca Sacchi, 5 misure cautelari. Nello zaino di Anastasia 70mila euro per 15 chili di droga

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento