Risveglio amaro alla sede della protezione civile, rubati furgone e attrezzature per 10mila euro

I ladri sono entrati all'opera negli uffici di via della Bufalotta. Indaga la polizia

Gli uffici del ROE Roma di via della Bufalotta

Buongiorno amaro per i volontari del direttivo ROE di Protezione Civile di via della Bufalotta dove ignoti sono entrati nella sede che ospita tre associazioni rubando attrezzature ed un veicolo per un valore di circa 10mila euro. Il furto la notte fra il 16 ed il 17 ottobre nei locali che si trovano nel III Municipio Montesacro.

Ad accorgersi della sgradita visita gli stessi volontari all'apertura della sede nella mattinata di giovedì. Allertata la centrale operativa del 112 al civico 1350 di via della Bufalotta sono intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Fidene Serpentara di polizia che hanno constatato l'avvenuto furto. 

In particolare la banda di ladri è riuscita ad entrare nei locale che ospita il Raggruppamento Operativo Emergenze Colonna Mobile Nazionale Protezione Civile (ROE Roma) scassinando le finestre dell'associazione. Una votla dentro hanno disattivato le telecamere di sicurezza e rubato la maggior parte  delle attrezzature: motoseghe, motopompe, gruppi antincendio, uno schermo collegato con la centrale operativa per l'allerta meteo ed un furgone Fiat Ducato parcheggiato nel piazzale esterno per un valore totale di circa 10mila euro, poi la fuga. 

Sul caso indaga la Polizia che ha acquisito le immagini di videosorveglianza della strada a caccia di elementi utili a risalire alla banda di ladri. 

Via della Bufalotta 1350 (foto google)-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

Torna su
RomaToday è in caricamento