Piazza Bologna: ladri sorpresi a forzare la serranda di un negozio di telefonia

La coppia di malviventi è stata arrestata dai carabinieri in via Eleonora d'Arborea

Immagine di repertorio

Furti nei negozi nella zona di Piazza Bologna dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato una coppia di ladri, cittadini moldavi di 24 e 33 anni, residenti a Monterotondo, il più grande già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli in concorso.

I Carabinieri, impegnati in un mirato servizio di contrasto alla criminalità predatoria in via Eleonora d’Arborea, sono intervenuti su segnalazione di un cittadino, sorprendendo i due mentre stavano cercando di forzare la saracinesca di un negozio di elettronica e telefonia.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare ed arrestare i due ladri e di sequestrare un borsone con tutti gli attrezzi del “mestiere”, arnesi da scasso in loro possesso.

Dopo l’arresto sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del processo per direttissima.

Ladri via Eleonora d'Arborea-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento