Ladri in gioielleria: danneggiano vetrine e fuggono con oro e preziosi

Il furto consumato in un esercizio commerciale di via Appia Nuova. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Furto in gioielleria a San Giovanni dove ignoti sono fuggiti con oro e preziosi. La segnalazione al 112 nel cuore della notte di martedì 23 giugno dalla via Appia Nuova. Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del Commissariato San Giovanni di polizia che hanno accertato l'avvenuto furto. In particolare i ladri hanno prima divelto una serranda con una levachiodi (il cosiddetto 'piede di porco') per poi danneggiare due vetrine della Gioielleria Raggi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ripulite le due vetrine di oro e gioielli la banda si è quindi data alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Da quantificare il bottino. Acquisite le immagini di videosorveglianza della zona sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia scientifica a caccia di elementi utili a risalire ai ladri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento