Salaria: ladri al Billionaire Palace rubano 1650 euro dalle slot machine

Il furto venne consumato lo scorso 3 aprile nel locale di Monterotondo. Due le persone denunciate dai carabinieri

Il Billionaire Palace di via Salaria (foto google)

Hanno un nome ed un volto due dei ladri che hanno rubato denaro dalle slot machine del Billionaire Palace di via Salaria. Sono stati i carabinieri della Compagnia a rintracciarlo ed a denunciarli.

In particolare i militari della stazione eretina, a conclusione di indagini, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tivoli, un 42enne ed un 36enne, entrambi romeni e con precedenti, per furto aggravato consumato lo scorso 3 aprile all’interno della sala slot di Monterotondo

I militari tramite la visione delle telecamere di sicurezza hanno individuato i due soggetti, che dopo aver forzato la cassa di 4 slot machine, avevano asportato la somma di 1650 euro.

Nell'ambito dei servizi di controllo del territorio a Fonte Nuova, i militari della Stazione di Mentana hanno dato esecuzione ad un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Tivoli, nei confronti di un 28enne dell’Ecuador domiciliato in via I Maggio di Tor Lupara, riconosciuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

L’uomo, che è stato condotto presso il carcere di Rebibbia, a seguito di complesse indagini, è ritenuto artefice di un ingente attività di spaccio di cocaina tra i comuni di Monterotondo e Fonte Nuova.

A Fiano Romano, i Carabinieri della locale Stazione, in occasione di un controllo alla circolazione stradale in quella via dello Sport, hanno controllato un 33enne romeno, risultato gravato da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Roma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, che è stato condotto presso il carcere di Rieti, dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione per i reati di rapina, violenza privata ed estorsione consumati ad Artena il 9 marzo 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento