Fast and Furious a Cinecittà: scoperta centrale per la ricettazione di auto di lusso rubate

La banda, composta da quattro persone, è stata pedinata dai carabinieri dopo aver rubato una Mercedes a piazzale Flaminio

Le centraline delle auto di lusso rubate trovate nel garage a Cinecittà

Come Fast and Furios: professionali, conoscitori di auto e soprattutto veloci. A mettere fine alle gesta di una banda di ladri d'auto sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno scoperto la banda di ladri - ricettatori composta da 4 romani di età compresa tra 28 e 45 anni, due dei quali incensurati, che avevano la loro base logistica in un garage di Cinecittà.

Furto d'auto in piazzale Flaminio 

La scorsa notte, i militari, nel corso dei quotidiani servizi di prevenzione svolti nell’ambito del territorio di competenza, hanno assistito al furto di una Mercedes, parcheggiata in piazzale Flaminio, messo a segno da ladri troppo veloci e sicuri di loro per essere alle prime armi, decidendo di seguirne la rocambolesca fuga a tutta velocità lungo le strade della Capitale.

Garage per la ricettazione a Cinecittà 

Grazie al prolungato servizio di osservazione e pedinamento, i militari sono arrivati ad un garage di via Statilio Ottato, dove hanno visto entrare l’auto e ad attenderla c’erano i complici che hanno subito abbassato la serranda della rimessa per non attirare sguardi indiscreti.

Banda di ladri d'auto 

A quel punto i Carabinieri hanno fatto scattare il blitz: grazie all’effetto sorpresa, la banda è stata colta totalmente impreparata e i 4 malviventi sono stati ammanettati senza che potessero opporre alcuna resistenza.

Centrale della ricettazione 

Nel garage, i Carabinieri hanno scoperto una vera e propria centrale della ricettazione di auto di lusso. Sono state sequestrate, infatti, 23 centraline di auto (tutte marca Volkswagen, Mercedes, Audi e BMW), altre 8 centraline riprogrammabili, 2 disturbatori di segnali tipo Jammer, 7 chiavi di autovetture (tra cui una Maserati), varie parti di auto già “cannibalizzate”, attrezzature elettroniche, informatiche e per lo scasso.

Quattro arresti 

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre i componenti della banda, arrestati per furto aggravato e denunciati a piede libero per ricettazione, sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Politica

    Rifiuti a Saxa Rubra, è 'cortocircuito' grillino: così il XV ha risposto 'No' ad Ama e Comune

  • Incidenti stradali

    Incidente via Colombo: scontro tra tre auto. Quattro feriti, fra loro due bambini

  • Politica

    Carta d'identità, ancora disservizi a macchia di leopardo: "Raggi dia risposte su tempi di attesa"

I più letti della settimana

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

Torna su
RomaToday è in caricamento