Metro Termini: ladre alle biglietterie automatiche, ecco come derubano i passeggeri

Due le ladre fermate dai carabinieri. La refurtiva restituita alla vittima

Immagine di repertorio

Ladre alle biglietterie automatiche della metro. È accaduto domenica all'interno delle fermata Termini della linea B. Qui i Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni, in servizio in abiti civili, hanno riconosciuto due cittadine romene, di 21 e 26 anni, già note per i loro precedenti specifici, e hanno deciso di tenerle sott’occhio. 

Non hanno dovuto aspettare molto, infatti, le “manolesta” si sono avvicinate ad alcune persone in fila ai distributori automatici di biglietti e, cogliendola in un momento di distrazione durante le operazione di acquisto del ticket, hanno derubato una turista americana 45enne, portandole via diverse banconote. 

Le borseggiatrici,  tutte senza fissa dimora e con precedenti, sono state portate e trattenute al Comando dell’Arma in attesa del rito direttissimo. Recuperate le monete sono state e restituite alla vittima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento