Ladra seriale fa razzia in ospedale, derubati pazienti ed infermieri

Ad essere arrestata dai carabinieri una ragazza di 29 anni

E’ finita in manette dopo aver derubato, in sequenza, tre pazienti in attesa di visita al pronto soccorso, un infermiere e un’addetta alle pulizie dell’ospedale Santo Spirito. Una 29enne romana, senza occupazione e con precedenti, è stata arrestata dai Carabinieri della Stazione Roma San Pietro con l’accusa di furto aggravato continuato.

Lunedì pomeriggio, i Carabinieri sono intervenuti presso la struttura ospedaliera, a seguito di richiesta giunta al 112 da parte del responsabile della vigilanza, dove erano stati segnalati una serie di furti.

Carabinieri ospedale Santo Spirito (2)-2

Gli immediati accertamenti, le testimonianze delle vittime e la visione delle telecamere di videosorveglianza, hanno portato i Carabinieri alla donna che, fermata e perquisita, è stata trovata in possesso di numerosa refurtiva: portafogli, telefoni cellulari, chiavi di scooter,  euro e dollari.

I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno riconsegnato tutto quanto asportato alle vittime – tre pazienti, un’addetta alle pulizie e un infermiere – e portato la ladra seriale in caserma, dove è stata trattenuta, in attesa del rito direttissimo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento