San Camillo: ladra sorpresa a rubare in un ambulatorio dell'ospedale

La 38ennne è stata notata dal personale sanitario del nosocomio di Monteverde. Poi l'allerta ai carabinieri e l'arresto

L'hanno sorpresa dopo aver rubato in un ambulatorio dell'ospedale San Camillo poi la chiamata ai carabinieri. A finire in manette una 38enne romana con precedenti per furto aggravato. La donna, si era introdotta furtivamente all’interno del nosocomio della circonvallazione Gianicolense e, approfittando dell’assenza di alcuni dipendenti, è entrata all’interno di un ambulatorio ed ha rubato due smartphone e un portafoglio. Il furto è avvenuto intorno alle 12:00 dello scorso 2 ottobre.

Ladra nell'ambulatorio dell'ospedale San Camillo 

La 38enne è stata vista uscire di corsa dallo studio medico da una vittima che ha allertato subito il 112. I Carabinieri arrivati in pochi minuti, hanno bloccato  la ladra con la refurtiva tra le mani, nel corridoio al piano inferiore. Ammanettata, i militari hanno condotto la donna in caserma, dove sarà trattenuta in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento