Juve-Milan a Roma: allo stadio nonostante il Daspo, arrestato un tifoso

Durante i servizi preventivi nei pressi del casello autostradale di Roma Nord, un tifoso milanista è stato denunciato perché trovato in possesso di pertardi

Un tifoso arrestato e uno denunciato. Questo il bilancio di un, tutto sommato, tranquillo Juventus-Milan. La finale di Coppa Italia ha ospitato all'Olimpico di Roma 63mila spettatori. Dopo il controllo ai caselli, i supporters bianconeri e rossoneri hanno raggiunto l'impianto sportivo, stazionando nelle aree di parcheggio loro assegnate.

Un clima sereno. Durante i servizi preventivi nei pressi del casello autostradale di Roma Nord, un tifoso milanista è stato denunciato perché trovato in possesso di petardi.

All'esterno dello stadio, in largo de Bosis, gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura, hanno arrestato un 26enne di origini campane poiché inottemperante al provvedimento di Daspo in precedenza emesso a suo carico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Accoltellato fuori dalla stazione Termini, la Questura indaga su movente religioso. Salvini: "Più controlli nei luoghi islamici"

  • Tor Sapienza

    Orti, boschi urbani e una Casa delle arti e dei mestieri: così rinascerà il Parco Giorgio De Chirico a Tor Sapienza

  • Cronaca

    Prati: molotov contro sede della Lega a Pasquetta. "Non ci faremo intimidire"

  • Politica

    Il debito di Roma mette alla prova il Governo: in consiglio dei ministri il decreto crescita, Lega e M5s divisi

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

Torna su
RomaToday è in caricamento