Via del Pescaccio, 76 famiglie senza acqua. Giudici: "Intollerabile. Acea tuteli i cittadini"

Lo scorso 30 luglio Acea ha staccato l'acqua per morosità ad un intero condominio in via del Pescaccio. Il XII Municipio ha convocato un'assemblea straordinaria: "L'acqua è un bene di prima necessità"

E' di qualche giorno fa la notizia di un condominio in via del Pescaccio rimasto senz'acqua un giorno intero. Settantasei famiglie a secco in pieno agosto e senza alcun preavviso a causa di alcuni inquilini poco puntuali nei pagamenti. Un provvedimento, quello messo in atto da Acea Ato 2, che ha riscosso non poche polemiche ed è stato oggetto di una seduta municipale convocata a seguito dell'episodio.

"TUTELARE I CITTADINI ONESTI" - “Torno a chiedere ad Acea Ato 2 di tutelare quei cittadini onesti che, dopo aver pagato, a causa della morosità del condominio subiscono il distacco improvviso del servizio di erogazione dell'acqua”. Questa la richiesta posta all'azienda erogatrice del servizio idrico da Marco Giudici, consigliere e presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia del Municipio XII.

"INTOLLERABILE" - Nessun rappresentate della società idrica ha partecipato al Consiglio, nonostante l'invito del Municipio. “Ma i lavori dell'assemblea sono andati comunque avanti”, dichiara Marco Giudici e maggioranza e opposizione si sono trovate d'accordo: “La prassi del distacco improvviso non è più tollerabile, specie se effettuata nelle stagioni calde e senza alcun preavviso. L'erogazione dell'acqua, in caso di morosità, deve essere sempre ridotta, ma mai interrotta del tutto”.

L'ACQUA E' UN BENE DI PRIMA NECESSITA' - “Il Giudice di Pace penale di Verona ha recentemente assolto 41 sinti dall'accusa di furto di acqua. Perciò, anche alla luce del pronunciamento del tribunale scaligero, se l'acqua è un bene di prima necessità che può essere perfino rubato, mi sento di rivendicare il diritto degli anziani, dei bambini, dei disabili e dei malati in casa a non essere discriminati - conclude Giudici - ed a vedersi garantito il servizio ininterrottamente”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento