A bordo di un furgone rubato non si fermano all'alt e fuggono a piedi, caccia ai ladri

Nel furgone trovato un disturbatore di frequenze spesso utilizzato per neutralizzare i sistemi di allarme

Sono fuggiti a tutta velocità in via Tripoli dopo un inseguimento avvenuto il 13 luglio. E' caccia ai ladri sulle cui tracce ci sono gli agenti dei Polizia. Gli uomini del Commissariato Vescovio, transitando in zona quartiere Africano, avevano notato un furgone transitare a velocità elevata e così hanno intimato l'alt per contestare l’infrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli agenti, però, gli occupanti hanno fermato improvvisamente il mezzo, fuggendo a piedi. Il furgone, risultato rubato, conteneva numerosi attrezzi atti allo scasso ed un jammer, disturbatore di frequenze spesso utilizzato per neutralizzare i sistemi di allarme.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento