Contromano sullo scooter rubato finisce la corsa contro un'auto: denunciato

Lungo inseguimento nella zona di Castro Pretorio

Una pericolosa fuga contromano a bordo di uno scooter rubato. A creare il panico nella serata di ieri sera un ragazzo di 19 anni, che ha poi terminato la propria corsa contro un'auto che viaggiava in senso contrario. L'inseguimento tra il mezzo a due ruote e le volanti della polizia ha cominciato a prendere corpo intorno alle 21:40 del 18 ottobre quando gli agenti hanno notato uno scooterista viaggiare a forte velocità in via del Castro Pretorio. Visti i poliziotti il giovane si è allontanato velocemente provando a dileguarsi per le via del quartiere. 

Inseguimento a Castro Pretorio

A bordo di un Yamaha XCity il giovane ha quindi cominciato la sua fuga prendendo contromano via Palestro. Inseguito dalla polizia lo scooterista ha proseguito la sua corsa, tutta in senso vietato, dapprima su via Marghera, per poi prendere via dei Mille, via Milazzo e tornare ancora su via Palestro. 

Scooter contro un'auto

La sua corsa è poi terminata in via Vicenza quando il fuggitivo ha prima impattato con un'automobile che procedeva in senso contrario per poi terminare la propria corsa contro una vettura in sosta. Bloccato dagli agenti è stato affidato al personale dell'ambulanza del 118. Accompagnato in ospedale è stato poi dimesso e denunciato per "ricettazione" e "possesso di chiavi alterate". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scooter rubato al Quartiere Africano

Accompagnati negli uffici di polizia, è stato quindi identificato in un 19enne nato a Roma, residente nella baraccopoli di via Luigi Candoni. Lo scooter è invece risultato rubato poche ore prima nella zona di piazza Vescovio, al Quartiere Africano. Il mezzo a due ruote è stato poi riconsegnato al legittimo proprietario. Il fuggitivo è un 19enne romano, famoso per un rap pro furti andato in onda durante un servizio di Striscia La Notizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento